Mario Testino UNFILTERED

Alle spalle lascio un massiccio portone verde bosco chiudersi su via San Vittore e ad aspettarmi trovo gli spazi bianco ottico della 29 Arts In Progress che fa da involucro essenziale ad una notevole selezione di scatti del celebre fotografo Mario Testino dal 1 Ottobre al 28 Febbraio 2022.

Le opere spiccano colorate, vive, sature, pulsanti di vita e carisma, sulle pareti lisce della galleria. Ne seguo subito il percorso, lasciandomi incantare dalla raccolta che comprende scatti alle muse storiche dell’artista e anche inediti specificamente selezionati dai curatori dell’esposizione.



Si parte con Kate Moss, che non necessita presentazioni, e si giunge anche alle più recenti icone del fashion system come Gigi Hadid. Jude Law malinconico si porta la mano ad un occhio truccato d’azzurro cielo e poco distante un’incantevole Sienna Miller vestita di piume soffici cattura lo sguardo per minuti interi, ripresa circondata da statue neoclassiche in pose aerodinamiche.



Seguire i volti, i colori, le espressioni di ogni viso, è facile e ammaliante. Ogni scatto racconta una storia, anzi due: la prima è il più immediato racconto dell’autore che offre una personale interpretazione del soggetto ritratto in un suggestivo contesto, la seconda è la storia unica di ogni persona catturata nelle immagini. Nomi noti, celebrità, da cui traspare il proprio personale carisma e l’affetto che il fotografo dimostra di provare nei loro confronti.



I colori vibranti richiamano da ogni parte lo sguardo del visitatore, che può girare in questo spazio silenzioso a due passi dalla brulicante vita della città.

Le donne che Testino ha ammirato, le sue muse, portano avanti un’immagine femminile che più che mai mi sento di ammirare: donne forti, carismatiche, dai gesti sicuri e dallo sguardo dolce di chi sa anche abbracciare la propria sensibilità. Donne che conoscono la passione, che sanno amare, che non si vergognano del proprio corpo sensuale ma che anzi ne fanno un vanto, una bandiera di orgoglio in un caos di brulicanti volti che le osservano e le giudicano. Loro non sono spaventate: c’è chi si lascia abbandonare nelle acque della Costiera, indossando un vestito blu elettrico e chi si staglia bellissima e di rosso vestita circondata da un gruppo di uomini come la loro sirena incantatrice.



Testino sente le emozioni della vita, le sue vibrazioni, e grazie alle sue foto anche il visitatore si accorge che la sensualità non deve temere vergogna, la passione non deve essere celata, la bellezza è uno scopo da raggiungere.

testo e foto: Chiara Colombo

71 views0 comments